Ampliamento villetta a Roccaforte M.vì

Nuova costruzione, RESIDENZA

Il tema consisteva nel progetto di un volume in ampliamento – massimo 200 mc – atto a garantire nuovi spazi di dimensioni e funzionalità adeguate per la famiglia occupante, composta da quattro persone. L’istanza originaria è stata quella di ricavare una grande cucina vivibile nel corso dell’intera giornata, in sostituzione di quella esistente, angusta e pensata per un utilizzo temporaneo/stagionale. La localizzazione del volume era inoltre fortemente dipendente da vincoli tecnico-formali, paesaggistici e di esposizione: andavano contenute al minimo le demolizioni sull’esistente ed andava ricercata una relazione con la porzione di giardino meglio esposta. Infine erano da soddisfare precisi parametri di consumo energetico: un intervento di riqualificazione in tal senso sarebbe stato eventualmente esteso all’intero fabbricato in un secondo tempo.

L’iter progettuale è stato caratterizzato da numerosi cambi di input da parte della committenza, anche sostanziali. La funzione e le caratteristiche degli spazi sono variate molto da una proposta all’altra. Sono state via via coinvolte, e poi escluse, varie porzioni dell’edificio (autorimessa, sottotetto, soggiorno, portico frontale). I progetti effettivamente portati fino all’approvazione da parte del Comune sono stati due. L’intervento realizzato è comunque differente da tutte le proposte avanzate.

Vengono qui presentati gli estratti di alcune delle numerose proposte elaborate dallo Studio GAUP, di cui la prima, seppure in stato embrionale ed a conti fatti, ci appare ancora come la più convincente sotto l’aspetto del progetto architettonico. L’incarico è stato realizzato in collaborazione con lo Studio Ing. Lorenzo Eula di Villanova M.vì.

  • Progetto: 2011 // Realizzato diversamente // Luogo: Roccaforte M.vì (CN)